ExoMind | Be ready to disrupt Blog

rss

Viviamo in un mondo sempre più influenzato dalle tecnologie esponenziali, con sempre più opportunità di innovare e creare benessere. Per cogliere appieno queste opportunità, è necessario che le aziende e i loro dirigenti cambino in modo radicale il modo di fare impresa, ponendo le nuove tecnologie al centro dei loro modelli di business e sviluppando soluzioni organizzative agili e reattive in una logica e cultura di sperimentazione continua. In questo blog proponiamo alcuni consigli, spunti di riflessione ed approfondimenti sui temi dell'innovazione, tecnologie esponenziali, business transformation, modelli organizzativi, framework e metodologie di successo già implementate a livello internazionale.

Immagine-Blog4.jpg

Il processo di digitalizzazione sta investendo aziende di ogni forma e dimensione, e poiché le organizzazioni stanno diventando sempre più digitali, hanno bisogno non solo di nuovi approcci alle tecnologie, ma anche allo sviluppo della leadership e all'apprendimento dei dipendenti.

Oggi, quasi tutte le organizzazioni necessitano di leader ed executive in grado di coniugare il core business dell’azienda con le nuove aspettative create dalla digitalizzazione; il cambiamento epocale in corso sta portando molte aziende alla ricerca di leader innovativi e dirompenti, dotati di impeccabili competenze interdisciplinari, che siano in grado di comprendere le diverse tecnologie, le funzioni e i settori aziendali, e abili a gestire un team di lavoro al fine di mantenere le persone coinvolte e connesse.

Dotati di grandi capacità interpersonali e una vasta gamma di conoscenze tecnologiche, i nuovi leader digitali hanno quattro caratteristiche fondamentali:

• Curiosità - I leader di maggiore successo sono quelli più curiosi, animati da una costante voglia di sapere e di condividere l’informazione all'interno dell’azienda. Credono nella cultura della condivisione come presupposto per il miglioramento personale e aziendale;

• Visione - La visione è tutto, soprattutto nelle prime fasi della trasformazione digitale! Un eccellente leader, ha la visione di come l’azienda può evolversi e deve sapere portare una nuova mentalità (una nuova opportunità competitiva), anche prendendo spunto da ciò che avviene al di fuori del settore dell’azienda, per consentire di riorganizzare e creare una ambiente di lavoro che promuova idee e innovazione;

• Sperimentazione - Se la curiosità è il primo passo per reinventare il futuro, la sperimentazione rappresenta la fase in cui le idee vengono messe in pratica. È necessario comprendere che un eventuale fallimento è un’opzione: il leader digitale sa che gli errori sono inevitabili nell'innovazione, e ha il compito di motivare e dare fiducia alle persone per prendere decisioni innovative e audaci. Compito del leader digitale è aiutare le persone a imparare dai propri errori per affinare le pratiche e migliorare i processi interni;

• Collaborazione e networking – Le aziende di oggi non possono più basarsi su una struttura dall'alto verso il basso, in cui le figure all'apice dell’organizzazione prendono le decisioni e i dipendenti le eseguono. È necessario comprendono il valore della cultura del feedback aperto e motivo per favorire la collaborazione costruttiva tra i dipendenti e i diversi reparti aziendali. I leader digitali comprendono anche la cultura del networking e dedicano il loro tempo anche nella creazione di partnership e ricerca di nuovi luoghi in cui possono connettersi le persone;

• Apprendimento continuo – Desiderio intrinseco e sostenuto di imparare. L’apprendimento costante è alla base dell’attuale rinnovamento tecnologico, contraddistinto da una plurale e costante presenza di nuove opportunità. Il leader digitale deve lavorare allo scopo di espandere le proprie competenze digitali, per potere valutare le soluzioni più adatte agli obiettivi aziendali e fare della trasformazione lo strumento per rimanere competitivi sul mercato.

I nuovi leader digitali sono dunque creativi, curiosi, sperimentali, innovativi e collaborativi, e hanno forti capacità interpersonali che li aiutano a creare reti e installare nuove relazioni, per mantenere le organizzazioni rilevanti nel panorama aziendale in continua evoluzione. Motivano, ispirano e coltivano una cultura del feedback aperto per costruire un ambiente di lavoro e di apprendimento sano e di successo.

Le aziende che stanno posticipando il passaggio all'adozione delle nuove tecnologie avranno a breve minore possibilità di successo e perderanno il loro vantaggio competitivo. Le aziende che si riorganizzano, sfruttando le nuove tecnologie e ridisegnando le relazioni e le collaborazioni interne saranno vincenti. Per affrontare questo cambiamento le organizzazioni devono poter contare su leader digitali in grado di guidare il cambiamento, attraverso il ricorso alle nuove tecnologie e alla creazione e gestione di un ambiente lavorativo più agile e partecipativo.

Showing 0 Comment


Comments are closed.

Resta aggiornato

Loading
  • Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato con nuovi contenuti e sulle nostre iniziative

  • Prima di proseguire ti invitiamo a prendere visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali disponibile qui in formato pdf